POLICAR.INFO: il sito ufficiale del collezionista slot Policar e Polistil.

Policar Racing 1/24

La seconda serie dei modelli in scala 1/24 viene presentata nel settembre 1968 ed è chiamata Policar Racing 1/24 (da cui il suffisso PR nelle codifiche), Vengono introdotte delle modifiche tecniche sostanziali allo scopo di adattare le slot 1/24 al mercato domestico.


Alfa Romeo 33 Spider

La carrozzeria viene prodotta in moplen, il che rende le vetture molto più resistenti e pesanti. Il telaio in fiberglass con struttura ad "H" viene abbandonato in favore di un telaio in Delrin.

La carrozzeria  è infulcrata sull'assale posteriore e si fissa al telaio a pressione, una soluzione che verrà ripresa 20 anni più tardi con la serie Champion 175. L'assale posteriore viene tenuto in sede da un supporto di materiale plastico a incastro come nelle Policar 1/32. Le gomme sono di tipo scolpito in gomma morbida di buona qualità, da notare che le gomme anteriori delle 1/24 sono esattamente le gomme posteriori delle Policar 1/32.


Telaio Policar Racing 1/24 (zoom)

Anche il motore viene sostituito: il Policar originale molto potente impiegato nelle Policar Super, viene sostituito con un affidabile Policar tipo 150 (in realtà un Mabuchi); motore questo che verrà impiegato anche nella serie Policar 1/32 fino ad oltre la prima metà degli anni '70.


Anteriore 1/24


Posteriore 1/32

I modelli prodotti in questa serie sono 4 e sono di notevole bellezza e interesse collezionistico, data la loro robustezza è possibile trovare ancora oggi dei modelli perfettamente funzionanti in grado di girare in pista (con le dovute cautele!)

Ferrari Dino 206 Competizione Pininfarina
Alfa Romeo 33 Spider
BRE Samurai

tCAD progetta le tue piste!

tCAD progetta le tue piste!, tCAD: progetta i tuoi circuiti slot!
Il programma semplice ed efficace per progettare tutte le piste Polistil, Policar,Ninco, Carrera e altri...

Bona: slot moderno, slot da collezione e modellismo.